Tette delle Monache: tutto quello che devi sapere sul dolce più richiesto

Benvenuti nel laboratorio di Covella Pasticceri, dove le prelibatezze culinarie della tradizione pugliese sono talmente deliziose che persino le Tette delle Monache sono diventate famose grazie alla creatività pugliese in cucina.

Preparatevi a scoprire la leggenda delle Tette delle Monache, a svelare il segreto della loro bontà e a gustare i dolci tipici della tradizione locale, prodotti artigianalmente nel laboratorio Covella Pasticceri.

Siete pronti?

La Leggenda delle Tette delle Monache

L’origine del tipico dolce pugliese è una storia che ha dell’incredibile. Si narra che in un monastero di Puglia, una suora fosse così disperata perché il suo dolce non era abbastanza buono da offrire ai visitatori, che decise di invocare l’aiuto divino.

In preghiera, la suora chiese a Dio di aiutarla a creare un dolce così delizioso da far dimenticare ogni altro. La mattina seguente, la suora si svegliò e vide due enormi tette sul tavolo della cucina.
Spaventata, corse a chiedere aiuto alle altre suore. Fu solo allora che si accorsero che quelle “tette” erano in realtà due dolci soffici e deliziosi.
La suora aveva creato il dolce perfetto e lo aveva chiamato “Tette delle Monache”.

Da allora, questo dolce è diventato un simbolo della cucina pugliese e della sua creatività culinaria.

La Produzione Artigianale nel Laboratorio Covella

La produzione artigianale delle Tette delle Monache nel laboratorio Covella Pascticceri è uno spettacolo che non si può perdere: i nostri pasticceri lavorano con una precisione maniacale, e non c’è margine di errore.

Il risultato finale è incredibile. Quando assaggi queste delizie appena sfornate, capisci subito perché abbiamo deciso di dedicarci alla loro produzione.

Se vuoi provare il vero sapore della Puglia, devi venire qui e gustare queste prelibatezze fatte a mano.

Il Segreto della Bontà delle Tette delle Monache

Il segreto della loro bontà è un mistero che ha attirato l’attenzione di molti. Ma finalmente, dopo aver assaggiato questo dolce tipico pugliese, posso svelarti che ebbene sì, il segreto è… la ricotta!

Il segreto sta nella lavorazione artigianale della ricotta e nell’uso di ingredienti freschi e genuini. Non c’è bisogno di aggiungere zucchero o altri aromi per rendere questo dolce così delizioso.

E se volete provare a farlo a casa, ricordatevi di utilizzare solo ingredienti di qualità.

E con questo si conclude questo piccolo excursus alla scoperta delle deliziose Tette delle Monache che hanno conquistato il palato di chiunque abbia avuto la fortuna di assaggiare questi squisiti dolci.

La creatività e la passione dei pasticceri pugliesi non hanno limiti, e ogni creazione racconta una storia unica e affascinante. Ma, diciamocelo, non possiamo non sorridere al pensiero di come certi nomi di piatti possano facilmente portare a fraintendimenti!

Resta comunque il fatto che la cucina pugliese è una vera e propria arte culinaria, capace di stupire e conquistare anche i palati più esigenti.

E voi, quale dolce della cucina pugliese vi ha fatto innamorare? E soprattutto, avete mai assaggiato le nostre famose Tette delle Monache?

Tette delle Monache Covella Pasticceri
Tette delle Monache
Benvenuti nel laboratorio di Covella Pasticceri
Nicola Covella
CONDIVIDI SULLA TUA PIATTAFORMA PREFETITA!
CONDIVIDI SULLA TUA PIATTAFORMA PREFETITA!
TUTTE LE NEWS DAL MONDO DI COVELLA PASTICCERI
  • La festa del gelato 2024

Chi ha inventato il gelato??

26 Maggio 2024|

Chi ha inventato il gelato? Leggi tutta la storia sulla nascita del più fresco e goloso dolce estivo!

ISCRIVITI

alla Newsletter!

Riceverai gli aggiornamenti sui nostri ultimi prodotti e tante offerte!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.